Finlandia: ecco i 7 partecipanti alla selezione per l’Eurovision Song Contest 2023

Finlandia partecipanti umk 2023
Credits: Yle/Nelli Kenttä/Miska Voinoff

Svelati i 7 partecipanti dell’edizione 2023 dell’Uuden Musiikin Kilpailu (UMK), il tradizionale concorso che stabilirà il rappresentante della Finlandia al prossimo Eurovision Song Contest di Liverpool.

Come negli ultimi 2 anni la line-up presenta una grande eterogeneità di proposte musicali: da artisti emergenti fino a nomi consolidati nel panorama musicale finlandese. Le loro canzoni – di cui ora si conoscono unicamente i titoli – saranno svelate una al giorno a partire dalle 23:00 odierne.

UMK 2023: i partecipanti

Keira – “No business on the dancefloor”

È una degli ultimi artisti lanciati dai talent-show finlandesi. Keira Lundström – 18 anni – infatti arriva dalla finale di “The Voice of Finland” 2021 e si presenta con un brano che la commissione musicale dell’UMK definisce “uno dei più incredibili singoli di lancio in Finlandia da diverso tempo”.

Si prevedono ritmi dance ispirati agli artisti preferiti di Keira – BTS, Dua Lipa e Doja Cat – realizzati da due dei produttori più in voga in Finlandia quali Teemu Brunila e Axel Ehnström e dal produttore tedesco Jason Ok. La canzone sarà svelata stasera alle 23:00.

Benjamin – “Hoida mut” (Prenditi cura di me)

Emerso grazie ai social più di 10 anni fa e con una carriera attiva da più di 8, Benjamin vanta diversi singoli di grande successo – anche all’estero – come “Underdogs”, arrivato ai piani alti della classifica spagnola nel 2014.

Benjamin è attivo anche in altri contesti diversi da quello musicale, avendo vinto l’edizione finlandese di “Ballando con le stelle” lo scorso autunno.

Nel 2018 l’artista ha deciso di cantare nella sua lingua madre, continuando a raccogliere consensi con i suoi singoli, come l’ultimo “GAY“, diventato inno del Pride nel 2022. Le sonorità anni ’80 e lo stile provocante saranno la cifra anche del singolo che porterà in gara all’UMK: “Hoida mut” sarà svelato domani alle ore 23:00.

Robin Packalen – “Girls like you”

Robin Packalen è un nome popolarissimo in Finlandia. Le sue canzoni sono in costante rotazione in radio da più di 10 anni, ovvero dal debutto dell’artista di Turku classe ’98, che all’epoca si guadagnò l’etichetta di “Justin Bieber finlandese”.

Dopo anni in cui la sua partecipazione alla selezione per l’Eurovision Song Contest era sempre rimasta solo una suggestione, l’artista si presenta con “Girls like you”, brano pop-catchy in inglese prodotto a Los Angeles. Per scoprirlo bisognerà aspettare le 23:00 di domenica 15 gennaio.

Lxandra – “Something to lose”

La sua è la voce più particolare del contest. Il talento dell’artista nativa di Suomenlinna – ma residente a Berlino –  l’ha portata a vincere il Music Moves Europe Talent Award nel 2019 oltre a vedere la sua musica nelle colonne sonore di diverse serie tv americane.

Il suo album di debutto pubblicato nel 2021 – “Careful what I dream of” – ha riscosso ottimi risultati trainato dal singolo “Glide” che conta più di 5 milioni di ascolti su Spotify. “Something to lose” sarà presentato lunedì 16 gennaio alle 23:00.

Käärijä – “Cha cha cha”

L’artista di Helsinki (all’anagrafe Jere Pöyhönen) è la variabile impazzita di questa edizione dell’UMK. Attivo nel panorama musicale dal 2016, mescola in maniera irriverente rap, metal e musica elettronica.

Grande appassionato di Eurovision Song Contest e, nello specifico, di Verka Serduchka e della sua “Dancing lasha tumbai” con “Cha cha cha” vuole far ballare il suo paese e tutta Europa: “La Finlandia è un paese festaiolo, un paese heavy metal e un paese pop. Questa canzone riunisce tutti questi aspetti” questo il biglietto da visita della canzone secondo il suo interprete.

“Cha cha cha” sarà svelata martedì 17 gennaio alle 23:00.

KUUMAA – “Ylivoimainen” (Sopraffatto)

I KUUMAA sono un trio che sta scalando rapidamente le classifiche della Finlandia. In neanche tre anni Johannes Brotherus (voce), Jonttu Luhtavaara (batteria) e Aarni Soivio (basso) sono arrivati al vertice dell’airplay nazionale grazie a “Tulipalo” (Fuoco).

La commissione musicale dell’UMK dice di loro: “I KUUMAA sono l’esempio di come dovrebbe suonare una band finlandese nel 2023 […] La performance della band all’UMK la porterà a un livello completamente nuovo rispetto alla sua traiettoria, già alle stelle”.

“Ylivoimainen”, che promette una svolta rock nella carriera del trio, sarà pubblicata mercoledì 18 gennaio alle 23:00.

Portion Boys – “Samaa taivasta katsotaan” (Guardiamo lo stesso cielo)

Da più di dieci anni questo divertente gruppo fa ballare la Finlandia, con il picco raggiunto nel 2021 con il brano “Vauhti kiihtyy” (Il ritmo sta salendo) in featuring con i Matti Ja Teppo.

Pur non avendo alcun album all’attivo la band con il suo stile unico ha saputo costruirsi una fan-base molto attiva che sicuramente li sosterrà nella loro avventura all’UMK.

“Samaa taivasta katsotaan” è un brano che celebrerà – in maniera divertente e giocosa – la diversità dell’Europa nel i valori promossi dall’Eurovision Song Contest. Per scoprire come suonerà la canzone bisognerà aspettare le 23:00 di giovedì 19 gennaio.

La Finlandia all’Eurovision

Il rilancio dell’UMK negli ultimi anni – dopo alcuni cambi di format – ha portato la Finlandia a risultati di tutto rispetto all’Eurovision Song Contest. Negli anni post-Covid sia i The Rasmus (21° posto finale lo scorso anno) che, soprattutto, i Blind Channel (6° nel 2021 con “Dark side“) hanno dato lustro al paese.

Il vincitore dell’UMK, che sarà eletto sabato 25 febbraio (diretta tv a partire dalle 20:00), andrà a caccia di una seconda vittoria nella rassegna, 17 anni dopo il trionfo dei Lordi con “Hard rock hallelujah“.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo).

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...