Eurovision 2023, Danimarca: Reiley vince il Dansk Melodi Grand Prix con “Breaking my heart” e vola a Liverpool

reiley dansk melodi grand prix danimarca 2023
Credits: Agnete Schlichtkrull - DR

Sarà Reiley con “Breaking my heart” a rappresentare la Danimarca al prossimo Eurovision Song Contest 2023. Decisiva la vittoria della 53° edizione del Dansk Melodi Grand Prix, ottenuta davanti a Nicklas Sonne e Micky Skeel.

La competizione ha vissuto di due blocchi. Inizialmente si sono esibiti tutti e 8 gli artisti in gara e il televoto ha determinato i primi tre posti che si sono contesti la vittoria nella super-finale dove, oltre al pubblico da casa, ha avuto diritto di voto anche la giuria di 5 esperti, tra i quali Emmelie De Forest.

All’atto finale hanno avuto appunto accesso Micky Skeel, Nicklas Sonne e Reiley. Quest’ultimo ha avuto la meglio con il 43% delle preferenze, questa infatti la classifica finale (percentuale giuria + percentuale pubblico):

  1. Reiley – “Breaking my heart” – 43% (28% + 15%)
  2. Nicklas Sonne – “Freedom” – 34% (14% + 20%)
  3. Micky Skeel – “Glansbillede” (Lucida immagine) – 23% (8% + 15%)

Non finalisti:

  • Frederik Leopold – “Stuck on you”
  • Eyjaa – “I was gonna marry him”
  • Maia Maia – “Beautiful bullshit”
  • Mariyah LeBerg – “Human”
  • Søren Torpegaard Lund – “Lige her” (Giusto qui)

A rendere ulteriormente speciale questa serata ci hanno pensato i Kalush Orchestra, vincitori dell’Eurovision Song Contest 2022 di Torino. La band ucraina si è esibita sul palco dell’Arena Næstved con la canzone che li ha consacrati a livello continentale “Stefania“.

Il program manager di DR Erik Struve Hansen aveva definito la loro presenza “il nostro modo di congratularci e omaggiare la grande vittoria dell’Eurovision lo scorso anno a Torino”. I Kalush Orchestra dal palco danese hanno voluto ringraziare per il supporto che stanno ricevendo dall’inizio del conflitto.

Chi è Reiley

Per la prima volta nella sua storia la Danimarca sarà rappresentata all’Eurovision da un artista originario delle Isole Fær Øer, territorio autonomo ma appartenente al regno danese. Reiley – all’anagrafe Rani Petersen – è salito alla ribalta del panorama musicale danese grazie a TikTok e ai suoi 10 milioni di follower sulla piattaforma.

Prima di conquistare il suo paese natio, però, Reiley ha avuto grande successo in Corea Del Sud. Il suo singolo di debutto “Let it ring” – caratterizzato dal campionamento della suoneria dell’iPhone – è diventato virale nel paese asiatico nel 2021. “Breaking my heart”, che ascolteremo sul palco della M&S Bank di Liverpool, è scritta dallo stesso Reiley con Sivert Hjeltnes Hagtvet, Hilda Stenmalm e Bård Mathias Bonsaksen.

La Danimarca all’Eurovision Song Contest

Quest’anno cade il decennale dell’ultima vittoria della Danimarca all’Eurovision Song Contest. Era infatti il 2013 quando Emmelie De Forest portò a Copenhagen il microfono di cristallo con la sua “Only teardrops“.

Ora Reiley avrà il difficile compito di provare a portare al suo paese la quarta vittoria, dopo quelle del 2013, 2000 (con gli Olsen Brothers) e 1963 (con Grethe e Jørgen Ingmann). Obiettivo minimo per il paese è, tuttavia, tornare in finale dopo l’eliminazione delle Reddi in semifinale lo scorso anno a Torino.

Reiley si esibirà nella prima metà della seconda semifinale dell’Eurovision Song Contest 2023, giovedì 11 maggio, con diretta su Rai 2. L’Italia non potrà sostenerlo in quanto il diritto di voto per i Big 5 e paese ospitante spetterà in quella serata a Regno Unito, Spagna e Ucraina.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo) e scopri come sostenerci e sostenere una informazione da sempre indipendente.

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...