Sanremo 2023, Lazza: “Non ho autotune perché so cantare”, e sull’Eurovision “Certo che ci andrei”

Lazza Sanremo 2023

Lazza, in gara al 73esimo Festival di Sanremo con il brano “Cenere”, ha risposto alle domande dei giornalisti in conferenza stampa alla sala stampa Lucio Dalla del Palafiori.

Abbiamo chiesto a Lazza se la scelta di ridurre al minimo l’uso di autotune (quel software che modifica l’intonazione vocale e a volte rende la voce robotica) sia stata fatta in ottica Eurovision, visto che lì da regolamento è vietato. Il rapper, che sta letteralmente dominando le classifiche con la sua musica, ha risposto:

Non uso autotune perché voglio far vedere alla gente che so cantare. Mi dà veramente fastidio quando qualcuno dice roba tipo “eh ma lui non sa cantare, usa autotune”. Autotune è uno strumento che può piacere o non piacere, non sta a me giudicare, ma io so cantare anche senza e lo voglio dimostrare.

Lazza quindi ha aggiunto, quando abbiamo incalzato chiedendo se andrebbe a Liverpool all’Eurovision:

Secondo te? Se ti dicessero che puoi andare a un evento pazzesco come l’Eurovision tu ci andresti? Io certo che ci andrei, non me lo farei ripetere due volte!

Anche Lazza, quindi, ha dimostrato interesse verso l’Eurovision Song Contest, che si svolgerà a Liverpool dal 9 al 13 maggio. Ricordiamo che sarà il vincitore del Festival di Sanremo ad avere facoltà di rappresentare l’Italia all’Eurovision.

Lui, che dunque risulta tra i favoriti per la vittoria finale, ha fatto intendere di aver firmato il modulo di accettazione richiesto da regolamento del 73esimo Festival di Sanremo.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo).

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...