Sanremo 2023, sei brani nella Spotify Top Songs Debut Global

Sanremo 2023 Spotify Record

Sanremo 2023 si è chiuso lo scorso sabato, con uno share ed ascolti altissimi (nonostante qualcuno pur citando i dati del nostro sito non si renda conto che la fruizione televisiva dal 1995 al 2023 è radicalmente cambiata), ed oltre ai primi riscontri discografici ci sono anche dei notevoli riscontri su Spotify, la piattaforma svedese di fruizione musicale.

In base alla classifica pubblicata lunedì dagli account ufficiali di Spotify Charts, ci sono sei brani di Sanremo 2023 nella Top Songs Debut Global in riferimento al periodo di rilevazione tra il 10 e il 12 febbraio, dunque lo scorso weekend. Un dato impressionante, con due canzoni in più rispetto all’anno scorso e tra queste ben tre canzoni nelle prime quattro posizioni. Inoltre le sei canzoni sanremesi sono anche le uniche canzoni di artisti europei in top 10, che generalmente è dominato da artisti statunitensi o latini.

https://twitter.com/spotifycharts/status/1625264075218231297?cxt=HHwWgoCx2ZfEjI4tAAAA

Mentre l’anno scorso fu “Brividi” di Mahmood e Blanco ad ottenere il primo posto, questa volat il primo posto è di “Lost”, il brano del 2003 dei Linkin Park rilanciato in occasione del ventennale di “Meteora”, l’album che li consacrò al grande pubblico con oltre 27 milioni di copie vendute in tutto il mondo, con la voce di Chester Bennington, storico frontman della band deceduto cinque anni e mezzo fa.

Procedendo al secondo posto troviamo “Cenere” di Lazza, secondo posto a Sanremo e che si preannuncia essere il più grande successo discografico di Sanremo 2023, che nelle prime 24 ore di rilevazione ha ottenuto oltre due milioni di streams, tallonando di circa un milione di riproduzioni il record stabilito l’anno scorso dalla sopracitata “Brividi”.

Al terzo posto c’è Mr. Rain, che ottiene la medaglia di bronzo anche al Festival di Sanremo e che solidifica un successo già iniziato nel 2018 con il secondo album e la collaborazione con Annalisa nel brano “Un domani”, solo quarto è Marco Mengoni, vincitore di Sanremo 2023 e prossimo rappresentante italiano all’Eurovision 2023 a Liverpool.

Al sesto posto troviamo Madame con il brano “Nel bene e nel male”, che ha chiuso al settimo posto a Sanremo 2023, seguita dalla rivelazione Rosa Chemical all’ottavo posto con “Made in Italy” (ottavo a Sanremo) ed infine il “Tango” di Tananai chiude la top 10 al decimo posto. Dunque per farla breve, l’intera top 8 della classifica finale della kermesse sono presenti in questa classifica, fatta eccezione per “Alba” di Ultimo e “Parole dette male” di Giorgia.

E se qualcuno volesse anche dubitare di queste posizioni importanti in classifica, attribuendo la totalità delle riproduzioni esclusivamente ad utenti italiani, ciò non toglie che l’impatto di Sanremo 2023 è stato tale da permettere un exploit del genere, qualcosa che nessun altro evento musicale italiano e nessun’altra selezione nazionale (neanche il Melodifestivalen, che quest’anno è in crisi di ascolti) è mai stato in grado di fare da quando esiste la piattaforma d’ascolto svedese.

Sanremo 2023 vs Sanremo 2022

Come già detto, anche nel 2022 i brani del Festival di Sanremo sono giunti nella Top Songs Debut Global, con “Brividi” che primeggiò al primo posto scalzando anche diversi big della musica internazionale come Juice WRLD, Nicki Minaj e i Red Hot Chili Peppers. Un successo che mai prima d’ora era mai avvenuto per una canzone del Festival della canzone italiana, neanche per “Soldi” o “Zitti e buoni”, i due brano sanremesi più riprodotti di sempre su Spotify.

Insieme a Mahmood, altri tre sanremesi giunsero in top 10 posizionandosi rispettivamente all’ottavo, nono e decimo posto. Stiamo parlando di Irama, quarto posto nella kermesse con “Ovunque sarai”, La Rappresentante di Lista con “Ciao ciao” (settimo posto e tormentone della primavera 2022) ed infine Elisa con “O forse sei tu”. Nello stesso anno Elisa ottenne il record di riproduzioni per un’artista italiana nelle 24 ore, con 1.013.000 streams.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo).

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...