Eurovision 2023: Remo Forrer rappresenterà la Svizzera a Liverpool

Remo Forrer Eurovision 2023

Anche se la canzone verrà resa nota il 7 marzo, è già stato svelato il portacolori della Svizzera all’Eurovision 2023 di Liverpool (9-11-13 maggio).

Remo Forrer per la Svizzera all’Eurovision 2023

Si tratta di Remo Forrer, artista ventunenne di Hemberg (cantone San Gallo), che si è fatto notare soprattutto nella versione elvetica di The Voice del 2020, che ha vinto grazie all’interpretazione di “Sign of the times” di Harry Styles. Ben più nota è però la performance in “Someone you loved” di Lewis Capaldi.

Da allora ha rilasciato quattro singoli: “Home“, “Let go” (che esiste in due versioni), “Sweet lies” (con gli Eastboys) e la recente “Out loud”.

Queste le sue prime parole:

Per un musicista svizzero, non c’è nulla di più grande dell’Eurovision Song Contest. Per me è l’equivalente della Champions League e un enorme onore. La musica significa tutto per me. Mi da forza e mi riempie di grande soddisfazione. È con me tutto il tempo.

L’Eurovision Song Contest è il più grande evento musicale che c’è e trovo incredibilmente ispiratore il fatto di essere in un luogo nel quale tutti i partecipanti condividono la stessa passione per la musica.

Remo Forrer è stato scelto attraverso una selezione interna indetta dalla SRG SSR, che riunisce tutte le branche della tv elvetica. La votazione finale che ha premiato il nuovo rappresentante del Paese è stata suddivisa così: 100 telespettatori selezionati e 20 professionisti dell’industria musicale hanno inciso con un rispettivo peso del 50%.

Svizzera all’Eurovision: 2023

La Svizzera canterà nella seconda metà della prima semifinale, in programma martedì 9 maggio alle ore 21 con diretta su Rai 2 e nella quale sarà possibile per l’Italia avere diritto di televoto.

Il Paese elvetico è stato il primo a vincere il concorso nel 1956 con “Refrain” di Lys Assia, ripetendosi poi con Céline Dion e la sua “Ne partez pas sans moi” nel 1988. Nel 2022 è stato rappresentato da Marius Bear con “Boys do cry”: passato in finale con il consistente aiuto delle giurie, è arrivato 17° con 78 punti, di cui nessuno dal televoto.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo).

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...