Marco Mengoni: ecco “Due Vite” Eurovision version

A sorpresa, questa notte è stata rilasciata la versione da tre minuti di “Due vite” di Marco Mengoni che ascolteremo all’Eurovision 2023 di Liverpool.

Andiamo ad analizzarne le modifiche sia al testo che alla musica. Quest’ultimo, va detto, è un particolare importante, perché dal ritorno dell’Italia in gara, dunque dal 2011 a oggi, non era mai accaduto che venissero effettuati veri e propri cambiamenti alla base musicale.

“Due vite” Eurovision version

Le novità sono quelle già note fin dalla pubblicazione del testo sul sito ufficiale dell’Eurovision. Sono state eliminate le seguenti parti:

Siamo fermi in un tempo cosìChe solleva le stradeCon il cielo ad un passo da quiSiamo i mostri e le fate
Dovrei telefonarti
Dirti le cose che sento
Ma ho finito le scuse
E non ho più difese

E poi, nel primo ritornello:

E tu non dormi
E dove sarai? Dove vai?
Quando la vita poi esagera
Tutte le corse e gli schiaffi, gli sbagli che fai
Quando qualcosa ti agita

Inoltre, è stata eliminata dal testo la ripetizione di “due vite” alla fine.

“Due vite”, il nuovo arrangiamento

Questo è un lato davvero interessante, perché ci sono delle novità rilevanti.

Si comincia da subito, con il singolo giro armonico invece di due, che permette a Marco Mengoni di iniziare a cantare prima della versione sanremese.

“Siamo libri sul pavimento in una casa vuota che sembra la nostra”: qui c’è la prima vera modifica, cioè lo spostamento della parte più ritmata dalla seconda alla prima parte del brano.

Ma il cambio più rilevante riguarda la seconda strofa, in cui c’è un vero e proprio inserimento di una base a tinte elettroniche. Non solo: è possibile ascoltare anche un’ulteriore linea vocale, quella che ovviamente fa parte dei cori.

Il finale ha una modifica speculare all’inizio, nel senso che di giro armonico ne rimane uno solo.

Ascolteremo questa nuova versione di “Due Vite” a Liverpool non solo nella serata finale del 13 maggio in diretta su Rai 1 alle 21, ma anche martedì 9 maggio all’interno della prima semifinale, attraverso un frammento di un minuto dalle prove che andrà in onda durante la trasmissione in diretta su Rai 2.

Di tale performance sarà caricata la versione integrale su YouTube al termine dello show. In entrambe le circostanze al commento ci saranno Gabriele Corsi e Mara Maionchi.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo).

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...