Eurovision 2023: tra gli interval act delle semifinali Rita Ora, Mariya Yaremchuck e Alyosha

interval act semifinali esc 2023

La BBC ha reso noto l’elenco degli artisti che si esibiranno durante gli opening e gli interval act delle due semifinali dell’Eurovision Song Contest 2023. Un parterre grandioso comprendente due delle donne più iconiche del pop britannico contemporaneo come Rita Ora e Rebecca Ferguson e alcuni tra i migliori interpreti moderni ucraini quali Mariya Yaremchuck, Alyosha, Julia Sanina e OTOY.

Vale la pena ricordare che cosa sono gli opening e gli interval act dell’Eurovision Song Contest. Nel primo caso si tratta dell’esibizione che dà il via alla serata, come il medley di Laura Pausini che diede il là alla finalissima di Torino lo scorso maggio.

Gli interval act invece sono le esibizioni degli ospiti che intercorrono tra la performance dell’ultimo artista in gara e l’annuncio dei risultati.

Non sono ancora stati annunciati gli ospiti della serata finale di sabato 13 maggio anche se i rumours parlano di una possibile reunion dei Frankie Goes To Hollywood.

Prima semifinale

La serata di martedì 9 maggio sarà aperta da Julia Sanina. La leader della band ucraina The Hardkiss, oltre che conduttrice dell’Eurovision Song Contest 2023 insieme ad Alesha Dixon, Hannah Waddingham e Graham Norton (quest’ultimo presente solo sabato 13), eseguirà il brano dell band “Маяк” (Mayak).

Il titolo del brano significa “faro” e simboleggerà lo slogan di questa edizione “Uniti dalla musica”. Il singolo, pubblicato nel 2022, parla proprio dell’esistenza di fari che guidano l’esistenza nei momenti più bui.

Il primo interval act della serata sarà affidato a Rita Ora. Vincitrice di svariati premi (tra i quali un MTV Europe Music Award nel 2017 e un MTV Video Music Award nel 2018) e con singoli certificati multiplatino in Regno Unito così come nel resto d’Europa, l’artista nata a Pristina (Kosovo) da genitori albanesi, prima di emigrare a Londra all’età di un anno, proporrà un medley dei suoi grandi successi oltre a presentare il nuovo singolo “Praising you” che fa da apripista al nuovo album in arrivo.

Il palco della M&S Bank Arena di Liverpool sarà poi teatro del duetto tra Rebecca Ferguson, artista nativa di Liverpool famosa in tutta Europa per il singolo “Nothing’s real but love“, e Alyosha, che rappresentò l’Ucraina all’Eurovision Song Contest 2010 con “Sweet people” (10° posto con 108 punti).

Le due artiste eseguiranno una versione riarrangiata di “Ordinary world” dei Duran Duran, portando così sul palco la difficile storia recente dell’artista ucraina, costretta, come molti, a lasciare il proprio paese dopo l’invasione russa lo scorso febbraio.

Seconda semifinale

La serata di giovedì 11 maggio sarà incentrata fortemente sulla musica ucraina. Il primo interval act sarà ad opera di Mariya Yaremchuck, cantante ucraina che gareggiò per il suo paese all’Eurovision Song Contest 2014 con “Tick tock” (6° posto con 113 punti), brano rimasto nell’immaginario collettivo eurovisivo per il ballerino nella ruota da criceto.

La sua performance è intitolata “Music unites generations”: un medley delle canzoni ucraine più celebri attraverso la storia del paese. Ad accompagnarla in questo percorso generazionale ci saranno anche il rapper originario di Leopoli OTOY e Zlata Dziunka, ultima rappresentante del paese al Junior Eurovision Song Contest con “Nezlamna (Unbreakable)”.

Seguirà l’esibizione “Be who you wanna be”, ovvero un altro medley con il meglio del pop contemporaneo, eseguito da tre drag performer assieme al collettivo di ballerini ucraini Podiya, un ensemble che dal 1996 custodisce e promuove l’arte della danza tipica ucraina. Il focus di questo secondo show è la celebrazione dell’Eurovision Song Contest come spazio dove esprimere liberamente sé stessi.

Le due serate, ricordiamo, saranno visibili su Rai 2 martedì 9 e giovedì 11 maggio a partire dalle ore 21:00 con il commento di Gabriele Corsi e Mara Maionchi. Possibilità anche di seguire in simulcast su Rai Radio 2 con il commento di LaMario, Diletta Parlangeli e Saverio Raimondo.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo).

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...