Loreen torna in Svezia: tutti in piazza per la vincitrice dell’Eurovision 2023

loreen stoccolma eurovision 2023

In una uggiosa Stoccolma, con nubi a coprire il cielo della capitale della Svezia e la minaccia di pioggia, la neo-vincitrice dell’Eurovision 2023 di Liverpool – Loreen – ha incontrato per la prima volta i propri fans.

Atterrata all’aeroporto di Stoccolma Arlanda solo ieri, attorno alle ore 14, è stata ricevuta da un folto gruppo di ammiratori e giornalisti, che non hanno perso l’occasione di omaggiarla per aver riportato in Svezia il celebre microfono di cristallo simbolo della rassegna canora europea.

Un microfono di cristallo che segna la storia dell’evento, come vi abbiamo riportato nel nostro articolo dedicato alla biografia della cantante, in quanto Loreen è la prima donna a vincere l’evento per ben due volte, uguagliando il record dell’irlandese Johnny Logan.

La vincitrice dell’Eurovision 2023 ha raccontato ai microfoni dell’Aftonbladet di aver dormito per tutta la durata del volo. Interrogata, successivamente, sui festeggiamenti in seguito al trionfo della sua “Tattoo“, favorita dal televoto e soprattutto dalle giurie di qualità di tutta Europa, ha spiegato che:

Non sono una vera e propria festaiola. Sono più quel tipo di persona a cui piace sedere con gli amici e parlare riguardo la vita. Dopo la performance, ciò che desideravo fare veramente era abbracciare chiunque mi capitasse davanti, e l’ho fatto.

Un modo, dunque, per ringraziare tutti, come ha spiegato più avanti nella intervista:

Sono così grata che la Svezia abbia deciso di inviarmi a rappresentarla con tutto ciò che la performance rappresenta: compassione, amore, speranza, e soluzioni positive. Questi siamo noi, questo è ciò per cui lottiamo. Sono così felice e orgogliosa di tutto ciò.

Tutti in piazza per Loreen

Trasferitasi poi in centro a Stoccolma, i veri festeggiamenti per Loreen si sono concentrati al Kungsträdgården (o “giardino reale”), uno dei parchi più centrali della capitale svedese. Sfruttando il palco già presente nella zona per concerti e altri eventi, è stato un modo perfetto per incontrare i fan in completa ammirazione per lei.

L’occasione è stata propizia per ripresentare ancora una volta, di fronte al folto pubblico presente, il brano con cui ha vinto l’Eurovision 2023, ossia “Tattoo”.

Con il suo trionfo a Liverpool, Loreen ha riportato di nuovo la kermesse europea in Svezia. Si tratta, in particolare, della settima vittoria per lo stato nordico, che riesce così ad eguagliare il record dell’Irlanda nell’albo d’oro dell’Eurovision.

Eurovision 2024: cosa sappiamo finora

Risulta ancora prematuro parlare di città ospitanti riguardo l’Eurovision 2024, e dedicheremo a questo tema un approfondimento nei prossimi giorni.

Le prime notizie, comunque, sembrano parlare di una Stoccolma vogliosa di accogliere l’evento dopo il successo dell’organizzazione nel 2016, anche se paiono esistere alcune difficoltà legate a ristrutturazioni della Globe Arena e squadre sportive poco disponibili a cedere i loro impianti per diverse settimane.

Malmö e Göteborg, che pure in passato hanno ospitato l’evento, stanno riflettendo soprattutto per l’investimento che questo richiede da parte della città, mentre la piccola Örnsköldsvik ha già dichiarato di essere pronta ad abbracciare la sfida di organizzare l’evento nella modernissima Hägglunds Arena, che già ha ospitato il Melodifestivalen.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo).

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...