Eurovision 2023: per Liverpool mezzo milione di visitatori e boom commerciale

Liverpool One
Il Liverpool One vestito coi colori dell'Eurovision 2023 (foto di Emanuele Lombardini)

In attesa dei dati ufficiali sulle presenze, che arriveranno fra qualche settimana, arrivano i primi dati sull’impatto economico e turistico dell’Eurovision Song Contest 2023 a Liverpool. La città britannica, che ha vissuto due settimane intense, ha sfruttato molto bene l’evento.

I primi dati non ufficiali che arrivano dalla Polizia del Merseyside, la regione di Liverpool, parlano di 500.000 visitatori nelle due settimane dell’Eurovision 2023, cinque volte di più rispetto ai numeri abituali.

Un dato che se fosse confermato ufficialmente ne farebbe il più alto dal 2011 ad oggi (Düsseldorf toccò le 370.000 presenze, qui il nostro report sintetico di tutte le ultime edizioni).

L’Eurovision Village al Pier Head, non lontano dalla Liverpool Arena è stato aperto 9 giorni ed ha accolto 250.000 persone. Liverpool BID Company, una realtà no-profit che funge da promozione per tutta l’area commerciale del centro di Liverpool ha invece fatto segnare 384.086 visitatori, con un incremento del 13,2 percento rispetto allo scorso anno

Commercio, numeri record

Ma i dati dell’impatto economico più importanti arrivano da Liverpool One, il grande centro commerciale della città, che nelle due settimane si è vestito a festa con i colori dell’Eurovision 2023.

La società segnala un aumento della spesa nel centro commerciale di 19,9 milioni di sterline (circa 22,9 milioni di euro) rispetto allo stesso periodo del 2022. L’affluenza è stata di 680.000 persone fra il 7 ed il 13 maggio con un aumento del 31,5 percento, molto più di quella prevista (25 percento).

Ma il dato più importante – che chi scrive può confermare in prima persona visto che era fra questi – è che il 64 percento delle persone che si sono recate a Liverpool per l’Eurovision 2023 hanno anche visitato il centro commerciale.

Il sindaco della città metropolitana di  Liverpool Steve Roterham ha stimato che l’Eurovision 2023 porterà ricadute positive per il commercio in tutto il Merseyside nei prossimi tre anni, per una cifra che può arrivare a 250 milioni di sterline, stime confermate anche dal direttore della citata Liverpool Bid Company Bill Addy.

Secondo un portavoce di Liverpool One:

L’afflusso di persone nel centro commerciale durante la settimana dell’Eurovision 2023 è stato paragonabile a quello del periodo di Natale

Altri dati riferiti da singoli albergatori – ma abbastanza omogenei  – certificano aumenti di presenze pari al 32 percento nelle due settimane dell’Eurovision 2023, con picchi anche di 1500 coperti a settimana.

Dati insomma molto importanti, che lasciano presagire un successo importante per la città di Liverpool ma anche per l’intera regione del Merseyside. Non sono pochi infatti, i comuni limitrofi che sono stati coinvolti soprattutto nell’ospitalità di turisti e visitatori, visti i prezzi inaccessibili alle normali tasche degli alberghi ma anche dei normali B’n’b a Liverpool e dintorni nella settimana clou.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo) e scopri come sostenerci e sostenere una informazione da sempre indipendente.

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Commenta questa notizia...