Junior Eurovision 2023: per la Germania Fia con “Ohne worte”

FIA Junior Eurovision 2023

Si chiama Fia, ha 11 anni ed è nata a Shangai da famiglia per metà cinese e vive a Berlino: sarà lei a rappresentare la Germania al prossimo Junior Eurovision Song Contest 2023 con il brano “Ohne Worte”. A sceglierla,  Kika, la tv per bambini che sovrintende alla partecipazione tedesca ed è gestita insieme dalle due tv pubbliche Ard e Zdf

Fia è stata scelta con una combinazione di voto on line e della giuria di esperti (con peso pari) superando altri 4 piccoli artisti. Il panel di esperti era composto dal cantautore anglo-zimabwese – molto popolare in Germania – Kelvin Jones, dal cantautore britannico Tom Gregory e dal cantautore danese Christopher, insieme ad altri musicisti ed esperti di Regno Unito, Portogallo, Polonia, Francia e Germania

Finalista all’ultima edizione di The Voice Kids in Germania, ha impressionato i quattro giudici (Lena Mayer Landrut, Alvaro Soler, Micki & Smudo e Vincent Weiss (ha scelto poi la squadra di Lena, vincitrice dell’Eurovision Song Contest 2010) interpretando una versione di “Flashlight” di Jessie J anche nella lingua dei segni.

La piccola interprete ha spiegato di aver fatto questa scelta per consentire di comprendere il testo della canzone anche alla sorella minore sordomuta.

Una situazione che certamente rivedremo anche sul palco di Nizza, visto che il titolo della canzone, di cui sotto vedete uno snippet, si traduce esattamente con “Senza parole”: nel video la vediamo esibirsi anche nella lingua dei segni. Il video ufficiale e la versione completa saranno diffusi il 13 ottobre prossimi.

La Germania allo Junior Eurovision Song Contest

Alla terza partecipazione dopo il debutto del 2020, per ora la Germania non è andata molto bene: il dodicesimo posto del 2020 rappresentava infatti l’ultimo posto in classifica nell’edizione andata in onda “in forma ridotta” e completamente da remoto causa pandemia. Nel 2021 a Parigi invece si è fermata al diciassettesimo e terzultimo posto. Lo scorso anno  non ha preso parte alla rassegna.

 

Lo Junior Eurovision Song Contest 2023

La finale dello Junior Eurovision Song Contest 2023 si svolgerà il 26 novembre alle 16 al Palais Nikaïa di Nizza dopo la vittoria di Lissandro Formica e della sua “Oh Maman” a Yerevan.  I paesi in concorso saranno 16.

Ad oggi, oltre alla Germania, altri sei  Paesi hanno confermato la propria rappresentante, ovvero l’Estonia (Arhanna Sandra Arbma) la Georgia (Anastasia Vasadze con Nikoloz Kharati e Oto Bazerashvil), Malta (Yulan Law), la Macedonia del Nord (Tamara Grujevska), il Portogallo (Julia Machado) e la Spagna (Sandra Valero che canterà il  brano “Loviù”).

La Rai sarà presente e trasmetterà lo show su Rai 2, con il commento di Mario Acampa e di un’altra voce ancora da annunciare. Il cantante e la canzone saranno svelati saranno ancora su selezione interna e saranno annunciati prossimamente.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo).

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Commenta questa notizia...