Junior Eurovision 2023: tutti gli annunci della Francia, tra canzone, palco e conduttori

zoé clauzure junior eurovision 2023 francia

Il puzzle dello Junior Eurovision Song Contest 2023, che ricordiamo si terrà a Nizza, a Palais Nikaïa, dopo la vittoria di Lissandro per la Francia l’anno scorso, va a comporsi sempre più. È proprio il paese ospitante ad annunciare le ultime novità, tra cui il nome della giovane artista in gara e quello dei conduttori.

Zoé Clauzure è la portacolori

Sarà Zoé Clauzure a rappresentare la Francia a Nizza. La giovane artista ha 13 anni e, a dispetto della sua giovane età, ha già esperienza in ambito musicale: da quando aveva 6 anni infatti Zoé suona il pianoforte, nel 2020 ha partecipato a The Voice Kids e, seppur giovanissima, ha cantato con Amir (portacolori francese all’Eurovision 2016) e con il cantautore Yseult.

Il brano con cui la giovane calcherà il palcoscenico di Palais Nikaïa, a Nizza, si intitola “Coeur” ed è il seguito “solare” del suo precedente singolo “Ma place”. Il brano è marcatamente pop e mette in risalto le capacità vocali dell’artista tredicenne. Fra gli auguri figura Julien Comblat, nome solido del pop francese del quale si vocifera possa essere il prossimo rappresentante francese per l’Eurovision 2024. Nonchè produttore di Carla Lazzari  (Jesc 2019).

I conduttori

France TV ha ufficializzato Olivier Minne e Laury Thilleman al timone dello show, due volti molto amati della televisione francese. Olivier Minne non è nuovo nell’universo dello Eurovision: lui infatti ha condotto l’edizione 2021 del concorso per giovani artisti, a Parigi, ma è stato anche lo spokesperson nel concorso dei grandi nel 1992 e 1993 oltre ad aver commentato l’Eurovision dal 1995 al 1997.

Laury Thilleman è giornalista, modella, conduttrice, attrice ed è stata incoronata Miss Francia nel 2011. È uno dei volti più amati di France TV, sulle cui reti ha condotto numerosi programmi ed eventi come Victoire de la Musique e Fête de la Musique.

palco jesc 2023 francia

Il palcoscenico

Il palcoscenico che sarà allestito a Palais Nikaïa, a Nizza, è a dir poco imponente. La superficie calpestabile in scena è grande ben 30 metri ed è sormontata da un ledwall che misura 15 metri. Questo ledwall ha una forma che ricorda due ali, per riflettere il desiderio di volare via, creare e immaginare. D’altronde il tema di questa edizione è “Heroes”.

 


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo).

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...