Sanremo Giovani 2023: Clara, Santi Francesi e bnkr44 passano tra i Big in gara all’Ariston

sanremo giovani 2023 vincitori

Sono Clara, Santi Francesi e bnkr44 i 3 giovani che si uniranno al cast del Festival di Sanremo 2024, in programma dal 6 al 10 febbraio. I tre artisti hanno conquistato i primi tre posti – non c’è stata una classifica vera e propria, ad eccezione del primo posto, conquistato da Clara – di Sanremo Giovani 2023, grazie ai quali si sono conquistati la partecipazione in qualità di Big alla kermesse sanremese.

Questa sera Clara – che aveva già vinto il Premio Lunezia per il valore musical-letterario -, Santi Francesi e bnkr44 hanno gareggiato rispettivamente con “Boulevard“, “Occhi tristi” e “Effetti speciali“. Il prossimo febbraio si presenteranno al Teatro Ariston con un altro brano inedito, già presentato alla Commissione Musicale. Questi i titoli delle canzoni che porteranno in gara alla 74° edizione del Festival di Sanremo:

  • Clara – “Diamanti grezzi” (etichetta: Warner)
  • Santi Francesi – “L’amore in bocca” (etichetta: Sony)
  • bnkr44 – “Governo punk” (etichetta: Puro srl)

Per i titoli di tutte le 30 canzoni dei Big – svelati stasera – consultate il nostro articolo dedicato.

sanremo giovani 2023 clara santi bnkr

Il risultato è stato deciso da Amadeus, in qualità di Direttore Artistico, e dalla Commissione Musicale, composta da Leonardo De Amicis (direttore d’orchestra), Federica Lentini (vicedirettrice Prime Time Rai) e Massimo Martelli (regista e autore televisivo), che hanno votato in maniera autonoma e disgiunta, con pari peso del 50%, tenendo conto anche del brano inedito presentato per il Festival.

Si fermano alla serata conclusiva di Sanremo Giovani – un percorso che ha visto ai nastri di partenza più di 1200 artisti, diventati prima 49 e poi 8, a cui si sono aggiunti 4 artisti da Area Sanremo – Vale LP (con “Stronza”), Lor3n (con “Fiore d’inverno”), Grenbaud (con “Mama”), Fellow (con “Alieno”), Dipinto (con “Criminali”), Jacopo Sol (con “Cose che non sai”), Nausica (con “Favole”), Omini (con “Mare forza 9oi”) e Tancredi (con “Perle”).

Commenta questa notizia...