Junior Eurovision 2024: l’Italia c’è e sceglie Simone Grande da The Voice Kids

L’Italia parteciperà allo Junior Eurovision Song Contest 2024, l’annuncio l’ha dato Antonella Clerici nel corso della finale di The Voice Kids, andata in onda questa sera su Rai 1, che di fatto è diventato la nostra selezione nazionale per il concorso dedicato ai giovani artisti. Dopo la scelta di Melissa e Ranya per l’ultima edizione dello JESC, dunque, sarà Simone Grande in quanto vincitore del talent a rappresentare l’Italia alla prossima edizione del concorso.

Nella fase finale del programma Simone si è scontrato con Lucia Lulù Sollazzo, Emma Buscaglia e Desirée Malizia, che nella fase finale del programma si sono esibiti nei loro cavalli di battaglia, ovvero le cover presentate alle blind auditions. A premiare il piccolo Simone Grande, 11 anni di Rozzano, è stata Melissa Agliottone, vincitrice della passata edizione.

Per Simone, che ha inaugurato il suo percorso a The Voice Kids con “L’essenziale” di Marco Mengoni (Eurovision 2013) e poi concluso con “Adagio” di Lara Fabian (artista in gara per il Lussemburgo nel 1998 con “Croire”), arriva dunque l’opportunità di portare il tricolore italiano alla prossima edizione dello Junior Eurovision Song Contest, sulla quale al momento non si sa ancora molto se non che probabilmente la location non sarà in Francia (malgrado a vincere la scorsa edizione sia stata Zoé Clauzure, per la Francia, con “Coeur”).

Quella italiana è la terza conferma, dopo Paesi Bassi e Polonia che, tuttavia, non hanno ancora ufficializzato i nomi dei rispettivi portacolori. L’Italia è dunque il primo paese a rendere noto il nome del rappresentante. Nella lunga storia del Bel Paese allo Junior Eurovision si conta una sola vittoria, all’esordio nel 2014 con Vincenzo Cantiello e la sua “Tu primo grande amore”. Simone Grande sarà il secondo rappresentante italiano di sesso maschile, ben 10 anni dopo Vincenzo.

Ci sarà ovviamente da attendere per conoscere il brano con cui Simone Grande sarà in gara, ricordando che negli ultimi anni tra gli autori per le canzoni dei nostri rappresentanti era sempre presente il nome di Franco Fasano.

Commenta questa notizia...