Eurovision 2024: Lettonia, ecco i 15 nomi al via del Supernova

Agnese Rakovska

Sono stati rilasciati i 15 nomi che prenderanno parte al Supernova 2024, la selezione della Lettonia per l’Eurovision 2024.

Eurovision 2024: Lettonia, i partecipanti del Supernova

Di seguito i selezionati con i link alle canzoni, già rilasciate, che si daranno battaglia per un posto in Svezia:

Eurovision 2024: Lettonia, quanti nomi noti!

Tra i nomi al via, il più riconoscibile è quello di Agnese Rakovska, già voce dei Triana Park con cui rappresentò la Lettonia all’Eurovision 2017 di Kyiv. Fu ultimo posto in semifinale con “Line”, dopo che il gruppo aveva tentato la via della selezione nazionale (che non era ancora il Supernova, ma l’Eurodziesma) dal 2008 al 2012 consecutivamente.

Altri artisti hanno già partecipato in una o più occasioni. Dons è senz’altro il più noto: due tentativi nel 2010 e 2014, poi giudice nel 2015 e nel 2017 e, nel frattempo, collezionista di un rilevante numero di premi in patria.

Del 2023 tornano gli AVÉI, che chiusero quinti la finale. Andando indietro nel tempo, Edvards Strazdiņš aveva partecipato alla selezione preliminare online del 2022, mentre Alekss Silvers lo si è visto nel 2019 e 2020. In quest’ultimo anno erano presenti anche i Bad Habits, che si ripresentano stilizzati come B/H. Cambio di nome d’arte anche per Saint Levića, in competizione come Santa Daņeļeviča nel 2017.

Tutte le canzoni a caccia dell’Eurovision 2024 sono in inglese tranne due: quelle di Funkinbiz e Vēstulēs.

Eurovision 2024: Lettonia, le date e la storia

Il format del concorso che qualifica all’Eurovision 2024 è il seguente: ci sarà una semifinale unica il 3 febbraio, che sarà seguita dalla finale del 10 febbraio (cioè nelle stesse ore, pressappoco, del Festival di Sanremo). A decidere il risultato sarà sempre una combinazione di giurie e televoto.

La Lettonia ha vinto l’Eurovision nel 2002 con “I wanna” di Marie N. Nel 2023, pur riscuotendo un ampio successo tra i fan della manifestazione, “Aijā” dei Sudden Lights è rimasta fuori dalla finale per appena tre punti. Dal 2009 compreso a oggi solo due le semifinali superate: 2015 (con Aminata, poi 6a) e 2016 (con Justs, poi 15°, su testo della stessa Aminata).

Commenta questa notizia...