Sanremo 2024, Santi Francesi: “Eurovision è bellissimo ma non dipende solo da noi”

Santi Francesi Sanremo 2024

I Santi Francesi, duo composto da Alessandro De Santis e Mario Francese in gara a Sanremo 2024 con il brano “L’amore in bocca”, hanno espresso parole positive ma incerte in merito a una loro eventuale partecipazione all’Eurovision Song Contest.

Alla nostra domanda, infatti, il duo ha risposto glissando senza dare certezze:

Sarebbe bello, ma tendiamo sempre a ragionare a piccoli step – ha affermato Mario Francese – La prima cosa che ci preme oltre all’esibizione all’Ariston, dopo aver concluso il Festival, è tornare in studio, lavorare il più possibile all’album e tornare in tour.

Questo è di base quello a cui adesso stiamo pensando. Non ci precludiamo mai nulla di base, così come Sanremo e tante altre cose, come è stato per X Factor o Musicultura.

Eurovision è bellissimo – ha aggiunto Alessandro De Santis – però non dipende solo da noi.

Dunque per quanto riguarda i Santi Francesi il capitolo Eurovision non è chiuso, ma nemmeno aperto per il momento. Alessandro e Mario, nel loro voler ragionare un passo alla volta, non considerano l’ipotesi di affrontare un palcoscenico grande e impegnativo come quello dell’Eurovision Song Contest ma non la escludono definitivamente in ottica futura, proprio per non precludersi l’opportunità di partecipare all’evento musicale più seguito al mondo.

Il duo piemontese, vincitore di Musicultura 2021 (quando ancora si chiamavano The Jab, prima di adottare l’attuale nome d’arte) con il brano “Giovani favolosi” e poi anche di X Factor 2022, da cui hanno tirato fuori il singolo “Non è così male”, è in gara a Sanremo 2024 dopo aver superato la finale di Sanremo Giovani 2023 con il brano “Occhi tristi”.

Commenta questa notizia...