Eurovision 2024: “La noia” di Angelina Mango è disco d’oro

Angelina Mango

Arriva la prima certificazione ufficiale dalla FIMI per “La noia” di Angelina Mango. La canzone vincitrice del Festival di Sanremo, che ascolteremo anche all’Eurovision 2024 di Malmö (Svezia, 7-9-11 maggio), è infatti arrivata al disco d’oro.

Angelina Mango, numeri di un successo

Si conferma, dunque, la bontà della proposta che l’Italia porterà sul palco svedese, ma anche il continuo crescere dell’onda portata dalla cantante lucana, la prima donna a vincere il Festival dal 2014, quando ce la fece Arisa con “Controvento“.

Si conferma, a questo punto, il trend che vede arrivare molto rapidamente la canzone che vince al Teatro Ariston a prendere una qualsivoglia certificazione, in questo caso corrispondente alle 50.000 copie vendute attraverso tutte le modalità disponibili.

“La noia”, va ricordato, essendo lunga 3’07” andrà accorciata proprio di sette secondi per rientrare nelle regole dell’Eurovision, che dispongono una lunghezza massima di 3 minuti della canzone sul palco. Un taglio, ad ogni modo, ben inferiore a quelli cui si era soliti assistere: Angelina Mango è decisamente più fortunata, in breve.

Una curiosa, e simpatica, nota estera che fa felice Angelina Mango riguarda il fatto che “La noia” sia entrata, con 1.824 stream, nella top 200 delle classifiche Spotify in Lituania di ieri, e precisamente al 180° posto. Il tutto dopo essersi inserita per diversi giorni nella top 100 della Global.

Oltre Angelina Mango: i dischi d’oro di Sanremo e non solo

Oltre a “La noia”, sono altre cinque le canzoni del Festival capaci di raggiungere già questa settimana il disco d’oro. Si tratta, in ordine di classifica, di “I’ p’ me, tu p’ te” di Geolier, “Sinceramente” di Annalisa, “Casa mia” di Ghali, “Tu no” di Irama e “Tuta gold” di Mahmood.

In tema di artisti passati dall’Eurovision, si segnalano anche il doppio platino di “Rush!”, l’ultimo album dei Måneskin (Italia 2021, vincitori) recentemente arricchito di 5 nuove canzoni, e un curioso oro di “Gente di mare” di Umberto Tozzi e Raf.

La canzone, terza all’Eurovision 1987, fu edita quando i conteggi delle certificazioni non erano quelli attuali in quota FIMI, che stabilisce le proprie quote di vendita solo a partire dal 2009. All’epoca rimase in classifica italiana per 27 settimane toccando il secondo posto, ma andò bene anche in Svizzera, Austria, Fiandre (Ultratop 50) e Svezia.

Di seguito il novero delle certificazioni fino ad oggi ottenute da Angelina Mango nella sua giovane carriera.

Album

  • Voglia di vivere (2023) – Oro

Singoli


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo).

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...