Una voce per San Marino 2024: vincono i Megara! Rappresenteranno il Titano all’Eurovision con “11:11”

megara una voce per san marino eurovision 2024
Credits: EBU

I Megara vincono la terza edizione di “Una voce per San Marino” e rappresenteranno la repubblica del Titano all’Eurovision Song Contest di Malmö il prossimo maggio con la canzone “11:11”. Il podio del concorso sammarinese è stato completato da Loredana Bertè (seconda con “Pazza“) e La Rua (terzi con “Governo del cuore“).

Sconfitta la favoritissima della vigilia Loredana Bertè. Inizialmente la sua partecipazione è stata in forse essendo stata invitata in gara subito dopo il termine del Festival di Sanremo, dove con “Pazza” si era classificata al settimo posto. Solo dopo alcuni giorni di attesa, necessari per riorganizzare il calendario di impegni, era arrivata la conferma della sua partecipazione.

I Megara sono una band alternative-metal spagnola, fondata nel 2015, composta da Kenzy (frontwoman), Rober (chitarrista), Vitti (basso) e Ra Tache (batteria). Il loro primo album, “Siete”, è uscito nel 2016. Hanno partecipato a “Una voce per San Marino” partendo dalle audizioni e qualificandosi in finale passando dal ripescaggio. Lo scorso anno hanno preso parte al Benidorm Fest, il concorso di selezione per l’Eurovision Song Contest spagnolo, classificandosi al quarto posto con “Arcadia“.

Ad eleggere i Megara come vincitori è stata la giuria degli esperti – ogni componente ha espresso un voto da 1 a 30 per ciascuna esibizione – presieduta dal compositore e produttore bolognese Celso Valli e composta da: Clarissa Martinelli, speaker Radio Bruno; Anna Bischi, fondatrice del “Premio Pigro” e moglie di Ivan Graziani; Steve Lyon, produttore discografico britannico e John Vignola, giornalista e critico musicale.

Questa la classifica finale di “Una voce per San Marino 2024”:

  1. Megara – “11:11”
  2. Loredana Bertè – “Pazza”
  3. La Rua – “Governo del cuore“
  4. Aimie Atkinson – “A dare for love”
  5. Booom! – “Dance like this”
  6. Marcella Bella – “Chi siamo davvero“
  7. Dana Gillespie – “The last polar bear“
  8. Xgiove – “Nostalgia”
  9. Mate – “Big mama”
  10. Jalisse – “Il paradiso è qui”
  11. Masala e Foresta – “Paranoia”
  12. Daudia – “With you”
  13. Aaron Sibley – “Human”
  14. Wlady con Corona & Ice MC e DJ Jad – “Questa volta”
  15. Kida – “Invincibile”
  16. DEZ – “Freedom”
  17. Pago – “Il protagonista”

Sono stati assegnati anche dei premi accessori. Questi i loro vincitori:

  • Premio della Critica, assegnato dalla Sala Stampa: Loredana Bertè – “Pazza”
  • Premio “Ludovico Di Meo” al miglior emergente: Megara – “11:11”
  • Premio speciale “Febal Radio San Marino” per il brano più radiofonico: La Rua – “Governo del cuore“
  • Premio “San Marino Outlet Experience” per il miglior look: Jalisse
  • Premio “OGAE Italy”: Loredana Bertè – “Pazza”

La serata è stata presentata da Fabrizio Biggio e Melissa Greta Marchetto – autori di una lunga serie di gaffes – presso il Teatro Nuovo di Dogana. Ospiti musicali della serata sono stati i vincitori del 2023, i Piqued Jacks con il loro ultimo singolo “Aria“, Riccardo Cocciante, Filippo Graziani con un omaggio al padre Ivan Graziani e il Piccolo Coro dell’Antoniano. Tra il pubblico presenti anche l’ex-presidente di giuria Al Bano oltre a Fausto Leali e Massimo Boldi.

San Marino all’Eurovision Song Contest

I Megara scrivono il loro nome nell’albo d’oro di “Una voce per San Marino” dopo Achille Lauro (2022) e Piqued Jacks (2023). Sia l’artista romano che la band pistoiese non hanno superato la semifinale all’Eurovision Song Contest; il primo con “Stripper” a Torino, i secondi con “Like an animal” a Liverpool.

Così l’ultima finale conquistata da San Marino all’Eurovision Song Contest rimane quella di Senhit nel 2021, in duetto con il rapper americano Flo Rida, con il brano “Adrenalina“. Molto attesi alla vigilia, conclusero al 22° posto finale con 50 punti. Le altre due finali conquistate da San Marino, su 13 partecipazioni, sono arrivate nel 2014 con Valentina Monetta (“Maybe“, 24° posto) e Serhat (“Say na na na“, 19° posto).

I Megara andranno a caccia quindi della quarta finale nella storia del Titano e avranno il pubblico italiano e spagnolo dalla loro parte. San Marino gareggerà infatti nella seconda semifinale, giovedì 9 maggio. L’Italia avrà diritto di voto, assieme a Spagna e Francia, e potrà quindi televotare per la band per spingerla verso la finalissima di sabato 11 maggio.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo).

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...