Eurovision 2024: sarà Fahree a rappresentare l’Azerbaigian a Malmö

fahree azerbaigian eurovision 2024
Credits: EBU

Sarà Fahree a far sventolare la bandiera dell’Azerbaigian sul palco della Malmö Arena all’Eurovision Song Contest 2024, in programma dal 7 all’11 maggio prossimo.

La notizia è stata pubblicata questo pomeriggio dal sito ufficiale dell’EBU. Con il nome di Fahree che si va ad aggiungere al roster di artisti in gara al prossimo Eurovision Song Contest 2024, rimangono da scoprire unicamente i rappresentanti di Svezia (vincitore Melodifestivalen), Portogallo (vincitore Festival da Canção) ed Armenia, l’unico paese rimasto tra quelli che hanno proceduto per selezione interna.

Chi è Fahree, per l’Azerbaigian all’Eurovision 2024

Classe 1995, l’artista è un nome emergente della musica azera, avendo iniziato a fare musica solo nel 2020. Prima di lanciarsi nel mercato musicale, infatti, Fahree ha studiato Giurisprudenza, conseguendo la laurea e successivamente completando un master. Musica e arte hanno comunque fatto parte della sua vita da sempre dato che il padre, batterista, ha contribuito molto alla scena jazz azera.

Il suo primo singolo, “Dance“, è uscito nel 2022, seguito da “Apardi Uzaqlara” in duetto con Mila Miles sempre nel 2022 e “Yollar” lo scorso anno. Inizialmente vicino a sonorità elettropop, Fahree si è avvicinato più al mondo hip-hop e urban nell’ultimo anno, continuando a cantare in lingua azera.

Proprio per questo motivo, dovesse la sua canzone essere in lingua azera, sarebbe la prima volta di un brano nella propria lingua per l’Azerbaigian, se non si tiene conto della presenza della lingua azera in alcuni versi del brano di Efendi nel 2021, “Mata hari“.

Il condizionale è d’obbligo perché non è ancora noto il brano che Fahree eseguirà in Svezia, con lo svelamento programmato nei prossimi giorni, mentre è già fissata da settimane la serata in cui gareggerà l’artista azero. L’Azerbaigian è stato infatti sorteggiato per esibirsi nella seconda metà della prima semifinale, in programma martedì 7 maggio con diretta per l’Italia su Rai 2 a partire dalle ore 21:00 con il commento di Gabriele Corsi e Mara Maionchi.

In quella serata l’Italia non avrà diritto di voto pertanto il pubblico italiano non potrà televotarlo. Tale diritto spetterà, oltre ai paesi in gara nella prima semifinale, alla Svezia padrona di casa e ad altri due stati membri dei Big 5: Germania e Regno Unito.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo).

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...