Rivedi l’esibizione di Angelina Mango al London Eurovision Party 2024

Dopo le date spagnole di Madrid e Barcellona, la serata di domenica 7 aprile per Angelina Mango è stata l’ora del debutto oltremanica al London Eurovision Party, concerto di avvicinamento all’Eurovision Song Contest giunto quest’anno alla sua quindicesima edizione (tra il 2008 e il 2010 l’evento si chiamava London Eurovision Preview Party).

La serata, svoltasi presso l’Outernet di Londra, ha visto protagonisti diversi tra gli act del prossimo Eurovision Song Contest, compresa la nostra Angelina Mango, fasciata da un abito simile, per taglio, a quello della trasferta di. Barcellona ma caratterizzato dai limoni stampati sul tessuto.

Angelina Mango a Londra

Per Angelina Mango si tratta del terzo pre-party dopo Madrid (domenica 31 marzo) e Barcellona (sabato 6 aprile). Prima della partenza per Malmö, la vincitrice del Festival di Sanremo 2024, è attesa da un ultimo abbraccio con gli eurofan all’Eurovision In Concert 2024 di Amsterdam il prossimo sabato 13 aprile.

La nostra rappresentante a Malmö ha ricevuto ancora una volta una grande accoglienza per la sua “La noia”, brano attualmente al terzo posto nelle previsioni dei bookmakers in vista di maggio. Non solo, Angelina Mango ha portato sul palco londinese anche il singolo “Fila indiana”, pubblicato lo scorso dicembre.

Line-up della serata

Questo l’elenco degli artisti che si sono esibiti, non in ordine di scaletta. Ben 22 artisti in gara a Malmö, i rappresentanti eurovisivi britannici al JESC 2023 (Stand Uniqu3) e all’ESC 2019 (Michael Rice) e direttamente dal Melodifestivalen 2024 la 9° classificata Jacquline.

Oltre a loro 4 volti amati dal pubblico eurovisivo: la vincitrice dell’edizione 2014 Conchita Wurst, i norvegesi KEiiNO, il belga Gustaph e l’armena Rosa Linn, in questi giorni impegnata anche con i concerti di Alfa, di cui è opening act, a Padova (5 aprile), Torino (6 aprile), Napoli (16 aprile), Bari (19 aprile) e Firenze (21 aprile).

  • Besa (Albania)
  • Kaleen (Austria)
  • Mustii (Belgio)
  • Baby Lasagna (Croazia)
  • Aiko (Cechia)
  • Saba (Danimarca)
  • Windows95man (Finlandia)
  • Slimane (Francia)
  • Isaak (Germania)
  • Bambie Thug (Irlanda)
  • Angelina Mango (Italia)
  • Dons (Lettonia)
  • Silvester Belt (Lituania)
  • Tali (Lussemburgo)
  • Sarah Bonnici (Malta)
  • Natalia Barbu (Moldavia)
  • Gåte (Norvegia)
  • Luna (Polonia)
  • Megara (San Marino)
  • Raiven (Slovenia)
  • Marcus & Martinus (Svezia)
  • Olly Alexander (Regno Unito)
  • Stand Uniqu3 (Regno Unito JESC 2023)
  • Michael Rice (Regno Unito 2019)
  • Conchita Wurst (Austria 2014, vincitrice)
  • KEiiNO (Norvegia 2019)
  • Rosa Linn (Armenia 2022)
  • Gustaph (Belgio 2023)
  • Jacqline (Melodifestivalen 2024)

Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo) e scopri come sostenerci e sostenere una informazione da sempre indipendente.

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...