Eurovision Young Musicians 2024: saranno undici i paesi in gara

È il violinista Daniel Matejča, rappresentante della Repubblica Ceca, il vincitore dell'Eurovision Young Musicians 2022

L’EBU ha annunciato che saranno undici i paesi che parteciperanno alla ventunesima edizione dell’Eurovision Young Musicians che si terrà alla sala concerti Stormen Konserthuset sabato 17 agosto 2024 Bodø, in Norvegia. L’EBU aveva precedentemente consentito la partecipazione di soli dieci partecipanti, salvo poi correggersi il gennaio scorso chiarendo che i paesi in gara avrebbero potuto essere anche undici includendo il paese ospitante. I presentatori saranno la conduttrice televisiva Silje Nordnes e la ballerina Mona Berntsen.

L’Eurovision Young Musicians è un evento biennale ormai storico della famiglia Eurovision: la sua prima edizione, infatti, risale al 1982 ed esclusivamente nel 2020 una sua edizione, a causa del COVID-19, fu cancellata. L’Italia vi ha partecipato purtroppo solamente una volta, nel 1986.

Gli Stati che parteciperanno all’edizione del 2024 sono:

  • Armenia (AMPTV): Hayk Hekekyan (oboe)
  • Austria (ORF): Leonhard Baumgartner (violino)
  • Belgio (RTBF): Mahault Ska (pianoforte)
  • Repubblica Ceca (CT)
  • Francia (France Télévisions)
  • Germania (WDR)
  • Norvegia (NRK): Sebastian Egebakken Svenøy (pianoforte)
  • Polonia (TVP)
  • Serbia (RTS): Bogdan Dugalić (pianoforte)
  • Svezia (SVT): Hugo Svedberg (violoncello)
  • Svizzera (SRF)

L’Eurovision Young Musicians

Il format prevede che la nazione venga rappresentata da un giovane musicista tra i 12 e i 21 anni d’età che esegue un brano di musica classica a sua scelta accompagnato dall’orchestra locale dell’emittente ospitante. Le performance vengono valutate da una giuria composta da esperti internazionali.

Oltre alla prima edizione svoltasi a Manchester, l’Eurovision Young Musicisians è stato ospitato sei volte a Vienna (l’Austria è lo Stato che ha vinto più volte la gara, ben cinque volte), due volte a Colonia e in Svizzera (Ginevra, Lucerna) e una volta ciascuna a Copenaghen, Amsterdam, Bruxelles , Varsavia, Lisbona, Bergen e Berlino.

L’edizione 2022 è stata vinta dalla  Repubblica Ceca con il violinista Daniel Matejča, ma non essendovi l’obbligo per lo Stato vincitore di ospitare l’edizione successiva, quest’anno si terrà in Norvegia dato che la tv pubblica NRK ha voluto prendere le redini dell’organizzazione dell’evento


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo) e scopri come sostenerci e sostenere una informazione da sempre indipendente.

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...