Eurovision 2024: Aiko in concerto a Milano il prossimo novembre

Eurovision 2024 cechia aiko prove

Aumenta il numero di cantanti dell’Eurovision 2024 che programmano concerti in Italia, dopo i gemelli Marcus e Martinus e i Gåte anche Aiko, rappresentante della Cechia, sarà in concerto a Milano il prossimo 25 novembre.

Eurovision 2024 concerto Aiko

La location scelta  per l’Aikonic Tour è il Circolo Magnolia, che nel recente passato ha ospitato altri rappresentanti dell’Eurovision Song Contest come i Joker Out (rappresentanti della Slovenia nel 2023) ed Amanda Tenfjord (rappresentante della Grecia all’Eurovision 2022).

Questo l’elenco completo delle date del tour, che partirà verso la fine di ottobre:

  • 23 ottobre: Copenhagen – Rust
  • 26 ottobre: Praga – Lucerna Music Bar
  • 29 ottobre: Ostrava – Barràk
  • 1 novembre: Berlino – Prachtwerk
  • 2 novembre: Varsavia – BARdzo
  • 4 novembre: Vienna – Chelsea
  • 5 novembre: Leipzig – Naumanns
  • 7 novembre: Francoforte – Zoom
  • 8 novembre: Monaco di Baviera – STROM
  • 10 novembre: Colonia – Gebäude 9
  • 11 novembre: L’Aia – Paard
  • 12 novembre: Utrecht – Tivoli Vrendenburg
  • 13 novembre: Parigi – Supersonic
  • 14 novembre: Londra – 02 Academy Islington
  • 20 novembre: Zurigo – Papiersaal
  • 25 novembre: Milano – Circolo Magnolia
  • 28 novembre: Bratislava – Šafko Klub

Tra i commenti compare quello di Teya, rappresentante austriaca nel 2023 che ha collaborato recentemente con Aiko nel singolo “Hunger”. È dunque probabile che in alcune date possa essere ospite speciale nei concerti di Aiko, mentre per i biglietti sono disponibili solo per alcune date, per le altre ci saranno aggiornamenti in seguito (inclusa la data in Italia).

Aiko all’Eurovision 2024

Aiko, nome d’arte di Alena Shirmanova-Kostebelova, nasce a Mosca a fine 1999 da una famiglia ceca ma trascorre la sua vita tra Karlovy Vary e Brighton, dove risiede attualmente e dove ha preso vita “Fortune’s child”, il suo terzo album.

È comparsa nell’iconica Times Square a New York per la serie Spotify Equal (per l’Italia sono comparse Alessandra Amoroso, Angelina Mango, Emma, Elodie e Madame), ed è stata la prima donna della Cechia ad aver contribuito alla Spotify Equal Campaign, sostenendo a piena voce l’importanza dell’inclusività ed uguaglianza in un mondo, quello della musica, spesso costellato da figure maschili.

Negli anni ha avuto la possibilità di esibirsi in diversi festival, come il Rock for People, l’Eurosonic Festival ed il Grape Festival, oltre ad aver aperto i concerti di cantanti quali Alice Merton (quasi due milioni di copie vendute con la hit “No roots”) e del cantautore belga Tamino.

Partecipa alla sesta edizione di ESCZ e stravince grazie al massivo supporto del voto internazionale che le assegna quasi il 60% delle preferenze, e dunque rappresenterà la Cechia (questo il nome scelto nei contesti internazionali da febbraio 2023) all’Eurovision 2024 con il brano “Pedestal”, estratto dal terzo album a novembre.

La storia della Cechia all’Eurovision non è iniziata nel migliore dei modi, ottenendo due ultimi ed un penultimo posto in semifinale nei primi tre anni in cui ha gareggiato (l’ultimo di questi a zero punti). A ciò è seguito un lungo iato conclusosi quasi sei anni dopo, quando il Paese è ritornato a gareggiare con costanza. Lo scorso anno ha ottenuto la seconda top 10 della sua breve storia eurovisiva, grazie alle Vesna ed alla forza del brano “My sister’s crown”, cantato in ceco, bulgaro, ucraino ed inglese. È stato anche il primo brano con degli inserti in lingua ceca ad aver preso parte ad una finale dell’Eurovision.

Aiko canterà per quinta nella seconda semifinale, tra la Svizzera di Nemo Mettler e la Francia di Slimane (che si esibisce fuori gara in quanto è già qualificato per la finale). Anche l’Italia potrà votare nella seconda semifinale dunque chi vorrà potrà sostenere Aiko affinché possa passare in Finale e regalare alla Cechia la prima triade di qualificazioni di sempre, dopo il 22° posto del 2022 ed il 10° posto del 2023.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo) e scopri come sostenerci e sostenere una informazione da sempre indipendente.

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...