Alessandra Mele (Eurovision 2023) in concerto a Milano il 10 febbraio

Alessandra Mele Eurovision 2023 Tour 2025

Dopo il quinto posto all’Eurovision 2023 ed un tour in tutta Europa, Alessandra Mele ritornerà nei club del Vecchio Continente per un nuovo tour, questa volta nella prima metà del 2025.

Il “The queen is back tour” partirà proprio da Milano il 10 febbraio 2025, poco dopo la fine di Sanremo 2025 e si terrà al Magnolia, locale che ha ospitato anche ex rappresentanti eurovisivi come Sam Ryder (Regno Unito 2022) ed i Joker Out (Slovenia 2023). È già possibile il presale del biglietto su Ticketmaster, ed è possibile anche comprare un pacchetto esclusivo per incontrare la giovane cantante di Pietra Ligure.

Non è la prima volta che Alessandra ha fatto tappa in Italia, avendo presenziato anche il 6 febbraio al Santeria Toscana 31, in cui per l’occasione ha cantato “Marameo”, brano inedito in italiano (ed apparentemente escluso per Sanremo 2024). L’esibizione al Santeria ha sicuramente portato bene ad Alessandra, dal momento che a fine mese dello stesso anno riesce a certificare oro “Queen of kings”, il brano con cui ha rappresentato la Norvegia all’Eurovision 2023.

Queste sono tutte le date del “The queen is back tour”:

  • 10 febbraio – Milano – Magnolia
  • 12 febbraio – Vienna – Simmcity
  • 13 febbraio – Praga – Roxy Club
  • 14 febbraio – Cracovia – Klub Studio
  • 16 febbraio – Berlino – Columbia Theater
  • 17 febbraio – Amburgo – Mojo Club
  • 18 febbraio – Amsterdam – Melkweg
  • 20 febbraio – Lovanio – Het Depot
  • 22 febbraio – Londra – O2 Shepherd’s Bush Empire
  • 23 febbraio – Glasgow – The Garage
  • 25 febbraio – Manchester – O2 Ritz
  • 27 febbraio – Helsinki – Kulttuuritalo

Alessandra Mele, dal Melodi Grand Prix all’Eurovision 2023

Originaria della provincia di Savona, Alessandra dopo la maturità si trasferisce in Norvegia, terra di origine della madre, per studiare ed approfondire musica al Lillehammer Institute of Music Production. Nel 2022 prende parte alla settima edizione di The Voice Norge, venendo tuttavia eliminata al primo Live Show, ma non è che l’inizio del suo percorso.

Nel 2023 viene annunciata tra i partecipanti del Melodi Grand Prix, la selezione norvegese per l’Eurovision Song Contest, con la canzone “Queen of kings”, a febbraio riesce a vincere durante la finale ed è qui che la canzone inizia ad accumulare una certa viralità in Italia e dappertutto anche grazie all’utilizzo del brano durante una delle serate di Miss Universe.

All’Eurovision 2023 giunge nella rosa dei favoriti e chiude al quinto posto totale con 268 punti, di cui 52 dalle giurie e 216 dal televoto (equivalente al terzo posto), in cui si contano anche i 10 punti del televoto italiano che ha supportato la sua rappresentante in terra nordica.

Oggi “Queen of kings” conta 160 milioni di riproduzioni su Spotify, una versione in italiano (Regina dei re), un remix fatto da Gabry Ponte in persona e svariate certificazioni tra cui: doppio disco di platino in Polonia (100.000 copie) e platino in Norvegia (60.000 copie) ed infine disco d’oro in Belgio (20.000 copie) e come già detto in Italia.

Chissà se il tour non sia anche da preambolo per un primo album, dopo l’EP “Best year of my life” pubblicato proprio quest’anno e promosso durante le tappe in Europa a cavallo tra 2023 e 2024.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo) e scopri come sostenerci e sostenere una informazione da sempre indipendente.

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...