Eurovision Song Contest 2019


Eurovision Song Contest 2019. Informazioni, dati e curiosità sulla sessantaquattresima edizione dell’Eurovision Song Contest.

Data: 14 – 16 e 18 maggio 2019
Luogo: Expo di Tel Aviv (Israele)
Paesi in gara: 41
Emittente organizzatrice: KAN
Conduttori: Bar Refaeli, Erez Tal, Assi Azar e Lucy Ayoub (approfondisci qui).
Votazioni: ogni Paese attribuisce alle migliori dieci canzoni i punteggi 12, 10, 8, e dal 7 all’1 (50% televoto e 50% giuria di esperti, sia nelle semifinali che nella finale).
Audience:  — | Per maggiori informazioni, consulta la nostra sezione Ascolti Eurovision anno per anno.
Ascolti in Italia. — | Nella nostra sezione dedicata, tutti gli ascolti nel dettaglio e anno per anno, relativi alla trasmissione dell’Eurovision in Italia.
Vincitore:

Eurovision 2019 Dare to DreamL’edizione 2019 dell’Eurovision Song Contest si tiene a Tel Aviv (Israele), presso l’International Convention Center (padiglione 2) e vede in gara 41 paesi (erano inizialmente 42, ma l’Ucraina a fine febbraio 2019 ha comunicato il suo ritiro).

I 41 paesi in gara: Albania, Armenia, Australia, Austria, Azerbaigian, Belgio, Bielorussia, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Israele, Italia, Lettonia, Lituania, Macedonia del Nord, Malta, Moldavia, Montenegro, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Russia, San Marino, Serbia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ungheria.

eurovision 2019 dare to dream motto

“Dare To Dream”: uno slogan “da sogno” per l’Eurovision 2019. L’annuncio è avvenuto nell’ottobre 2018 da parte del supervisore esecutivo Jon Ola Sand, che ha voluto spiegare come lo slogan sia in grado di incarnare gli ideali trasmessi dall’Eurovision:

Questo motto riguarda l’inclusione. Riguarda la diversità. Riguarda l’unità“. Ma c’è anche il sogno recondito, di molti artisti, di salire sul palco più importante d’Europa: essere su quel palco, osare di sognare di poter vincere l’Eurovision Song Contest, essere coraggiosi, essere sicuri di sé stessi, essere lì in piedi esibendosi per un pubblico internazionale, sono tutte cose per cui vale la pena sognare.

Come seguire l’evento. L’Eurovision 2019 è trasmesso in diretta da Rai 4, per quanto riguarda le due semifinali del 14 e 16 maggio (con il commento di Federico Russo e Ema Stokholma), mentre la finale è trasmessa sabato 18 maggio su Rai 1 (con il commento di Federico Russo e Flavio Insinna). Maggiori dettagli nella nostra sezione dedicata.

L’Italia in gara. A rappresentare il nostro paese in questa edizione, ancora una volta il vincitore del Festival di Sanremo, in questo caso Alessandro Mahmood con la sua “Soldi”. Rispetto alla versione sanremese è stata mantenuta la lingua italiana e effettuato un taglio minimale, per rispettare il regolamento dell’Eurovision, che obbliga a non superare i 3 minuti di durata.

I brani in gara. 41 paesi partecipanti, dunque 41 brani per questa edizione dell’Eurovision, che è possibile ascoltare sia in diretta su Rai 4 per quanto riguarda le semifinali che su Rai 1 per la finalissima del 18 maggio 2019. Eccoli elencati qui di seguito.

Brani Prima Semifinale | Seconda Semifinale | Finale

Interviste esclusive. Come per ogni edizione che si rispetti, anche per questa non possono mancare le nostre esclusive interviste ai protagonisti. Di seguito l’elenco di quelle realizzate per l’Eurovision 2019 (per l’elenco completo delle oltre 150 interviste realizzate dal 2010 ad oggi, consulta questo link).

Per tutti gli ultimi aggiornamenti su questa edizione dell’Eurovision Song Contest rimandiamo alla nostra sezione NEWS sempre aggiornata, a questo link o su eurofestivalnews.com per tutte le nostre pubblicazioni.


Guida completa all’Eurovision 2019: scaricala subito in PDF o eBook, è gratis!


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App Gratuita o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram