Eurovision Song Contest 2022

Eurovision Song Contest 2022. Informazioni, dati e curiosità sulla sessantaseiesima edizione dell’Eurovision Song Contest (scarica la Guida completa).

Data: 10, 12 e 14 maggio 2022
Luogo: Pala Olimpico di Torino (Italia)
Paesi in gara: 40
Emittente organizzatrice: RAI
Conduttori: Laura Pausini, Alessandro Cattelan e Mika (approfondisci qui)
Votazioni: ogni Paese attribuisce alle migliori dieci canzoni i punteggi 12, 10, 8, e dal 7 all’1 (50% televoto e 50% giuria di esperti, sia nelle semifinali che nella finale).
Audience:  ** | Per maggiori dettagli, consulta la nostra sezione Ascolti Eurovision anno per anno.
Ascolti in Italia. ** | Nella nostra sezione dedicata, tutti gli ascolti nel dettaglio e anno per anno, relativi alla trasmissione dell’Eurovision in Italia.
Vincitore: 

Eurovision 2021 The Sound of Beauty

L’edizione 2022 dell’Eurovision Song Contest si tiene a Torino (Italia), presso il Pala Olimpico e vede in gara 40 paesi (inizialmente 41 con il ritorno di Armenia e Montenegro, ma il 25 febbraio 2022 viene esclusa la Russia a seguito dell’invasione dell’Ucraina).

Per la terza volta la manifestazione viene organizzata nel nostro paese, a seguito della vittoria dei Måneskin nel 2021 con “Zitti e buoni“. I due precedenti risalgono al 1965 (Napoli, dopo la vittoria di Gigliola Cinquetti nel 1964) e 1991 (Roma, dopo la vittoria nel 1990 di Toto Cutugno).

Vengono confermati dall’edizione precedente sia i cori pre-registrati che le live-on-tape, introdotte nel 2021 per fronteggiare le restizioni dovute alla pandemia da COVID-19.

I 40 paesi in gara: Albania, Armenia, Australia, Austria, Azerbaigian, Belgio, Bielorussia, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Israele, Italia, Lettonia, Lituania, Macedonia del Nord, Malta, Moldavia, Montenegro, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, San Marino, Serbia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ungheria.

The sound of beauty“ ovvero “il suono della bellezza”: è questo lo slogan scelto dall’organizzazione per la 66° edizione dell’Eurovision Song Contest che richiama al patrimonio artistico-culturale e paesaggistico che ha fa sì che l’Italia venga riconosciuta all’estero come “paese del bello”. Il logo nella sua semplicità racchiude diversi riferimenti: l’art theme si basa sulle Cymatics di Hans Jenny, la cui struttura a sua volta rimanda ai giardini all’italiana.

Il font scelto è Arsenica, disegnato da Francesco Canovaro. Si ispira ai poster che si vedevano a inizio secolo, in piena epoca Art Nouveau e Déco: i più celebri sono quelli di Cinzano e Pirelli disegnati da Giorgio Muggiani.

Come seguire l’evento. L’Eurovision 2022 è trasmesso in diretta per la prima volta integralmente su Rai 1: quindi sia le due semifinali del 10 e 12 maggio che la finale di sabato 14 maggio, con il commento di Gabriele Corsi, Cristiano Malgioglio e Carolina Di Domenico. Maggiori dettagli nella nostra sezione dedicata. Disponibile per la prima volta anche la diretta in 4K su Rai 4K.

L’Italia in gara. A rappresentare il nostro paese in questa edizione, ancora una volta i vincitori del Festival di Sanremo, in questo caso la coppia Mahmood & Blanco con il brano “Brividi”. Rispetto alla versione sanremese è stata mantenuta la lingua italiana e effettuato un taglio di 15 secondi per rispettare il regolamento dell’Eurovision, che obbliga a non superare i 3 minuti di durata.

Per Mahmood si tratta della seconda partecipazione all’Eurovision Song Contest dopo il 2° posto colto a Tel Aviv nel 2019 con “Soldi“. È il settimo artista italiano a fare il bis alla rassegna.

I brani in gara. 40 paesi partecipanti, dunque 40 brani per questa edizione dell’Eurovision, che è possibile ascoltare in diretta su Rai 1 nelle tre serate del 10, 12 e 14 maggio 2022. Eccoli elencati qui di seguito:

Brani Prima Semifinale | Seconda Semifinale | Finale

Interviste esclusive. Come per ogni edizione che si rispetti, anche per questa non possono mancare le nostre esclusive interviste ai protagonisti. Di seguito l’elenco di quelle realizzate per l’Eurovision 2022 (per l’elenco completo delle oltre 180 interviste realizzate dal 2010 ad oggi, consulta questo link):


Per consultare l’indice con le schede dedicate ad ogni singola edizione dell’Eurovision Song Contest, clicca qui.